Calcio e moda si sono ufficialmente sposati

Nike N98 tailored

È cominciato tutto con una battuta sulla linguetta delle AF1 disegnate da Riccardo Tisci – direttore creativo di Givenchy – che somigliavano tanto a dei parastinchi. Successivamente abbiamo provato a predire alcuni trend che dal mondo del calcio sarebbero approdati alle passerelle, e abbiamo assistito al lancio di un serie di collezioni di brand fashion a tema Mondiali-di-calcio-in-Brasile. Ma nessuno poteva immaginare quello che di lì a breve sarebbe successo.

Nike e lo stilista Ozwald Boateng (che si chiama come Kevin Prince, sarà un caso? Io non credo) si sono uniti per creare una cosa incredibile, mai vista, che un po’ mi fa paura: l’abito sartoriale Nike della nazionale Brasiliana.

Nike N98 tailored

Sono partiti idealmente dalla storica N98 jacket per approdare a qualcosa di diverso che tuttavia mantenesse lo stesso principio: unire stile e performance nell’abbigliamento da indossare fuori dal campo. Ozwald Boateng ha dichiarato:

“Abbiamo utilizzato il nostro linguaggio e abbiamo messo insieme il mondo del calcio con quello della sartoria.”

Nike N98 tailored

Nike N98 tailored

Nike N98 tailored

Nike N98 tailored

Ti rendi conto? Un abito con la micro-foratura laser sotto le ascelle e le tasche termosaldate? Un modo per essere performanti anche nelle occasioni di gala. Oppure una follia totale contro natura, tipo la clonazione, che ci porterà a vedere gente fashion che va a correre con il completo e poi si infila tutta sudata nei ristoranti. Qual è il passo successivo? Scarpe da calcio con i tacchi?

Siamo curiosi di capire cosa ne pensano i nostri illuminati lettori.



Condividi questo articolo: