10 cose che non sai sulle maglie da calcio

10. Nel 2000 il Camerun ha giocato la coppa d’Africa con una maglia da calcio senza le maniche.

Poi la FIFA ha messo la regola che la maglia ufficiale in una competizione ufficiale deve avere le maniche.

9. Fino a pochi anni fa l’Arsenal aveva una regola antichissima per cui il capitano sceglieva se la squadra doveva giocare con le maniche corte o lunghe.

Nel 2013 il ribelle Flamini non ci è stato dentro e si è tagliato le maniche con le forbici.

8. Il primo club europeo che ha avuto Nike come sponsor è il Sunderland nel 1983.

Il motivo è che nel 1982 Nike ha aperto la sede UK a Sunderland.

7. La prima maglia da calcio in tessuto sintetico è quella del Bolton Wanderers del 1953.

6. Il primo sponsor su una maglia da calcio ce l’ha avuto l’Eintracht Braunschweig nel 1973.

5. La maglia da calcio più venduta di sempre è quella della Nigeria dei Mondiali 2018.

Il record precedente era della maglia del Manchester United nel 2016.

4. Nel 2001 la nazionale argentina ha provato a ritirare la maglia numero 10 ma la FIFA ha rimbalzato la richiesta.

La federazione argentina aveva deciso di ritirare la 10 di Diego e ha mandato la lista dei 23 convocati con rispettivi numeri di maglia per i Mondiali FIFA 2002, senza la 10. La FIFA gliel’ha rimandata indietro dicendo di rifarla correttamente se volevano partecipare.

3. Prima dell’introduzione delle maglie da calcio le squadre rivali si distinguevano per il colore del cappello.

2. La regola che il portiere deve indossare una maglia diversa dal resto della squadra è stata introdotta ufficialmente nel 1909.

Inizialmente la regola diceva che il portiere doveva essere rosso o blu, poi è stato introdotto il verde che è diventato il colore standard nel calcio inglese (se ci fai caso è ancora molto diffuso nei kit portiere in Premier). In Scozia invece il kit portiere era giallo.

1. Il brand che ha inventato i kit replica è Admiral nel 1973.

Bonus: A contatto con l’acqua una maglia da calcio assorbe circa lo 0,4% del suo peso (una maglia di cotone il 7%).

Adesso le sai.



Condividi questo articolo: