Marte >

Sto caricando...

Ultimamente ci stavamo davvero asciugando con il panorama sportivo occidentale.

In Asia ad esempio praticano un sacco di sport interessanti in cui sono coinvolti animali o oggetti pericolosi come il fuoco e i coltelli, ma dalle nostre parti è un po' che non succede nulla di adrenalinico.

Così abbiamo deciso di mettere insieme due degli sport più praticati e apprezzati per le strade del globo: il calcio e lo skateboard. Ed è nato lo SKATEBALL. Incredibile.

Abbiamo iniziato a fare tutte quelle cose che si fanno quando si inventa uno sport: buttare giù le regole ufficiali, disegnare un logo per lo SKATEBALL, immaginare una eventuale partita.

Presta attenzione perché adesso ti spiego punto per punto come funziona lo SKATEBALL.

I giocatori

Lo SKATEBALL è uno sport di squadra in cui si affrontano due squadre composte da due giocatori ciascuna. Le squadre devono avere almeno uno skateboard, un pallone da calcio, una porta. Ovviamente per giocare servono anche l'apparel e le scarpe.

Il campo

Un campo da SKATEBALL è composto da un rettangolo di pavimento rigido e liscio di dimensioni variabili (tipo corridoio di lunghezza media o medio-lunga) e da una porta di dimensioni piccole (o medio-piccole) sprovvista di portiere.

Il gioco

Le due squadre si devono affrontare in una serie di shootout-tricckosi©. Ogni giocatore deve eseguire una line di tricks e concludere calciando in porta. Per ogni trick che esegue gli vengono assegnati dei punti sulla base del REGOLAMENTO REGISTRATO SKATEBALL©. Per eseguire i tricks il giocatore ha a disposizione uno spazio delimitato dalla linea di avvio (partenza) e dal dischetto del rigore (arrivo), su cui è posizionato il pallone. Esattamente come gli shootout, però sono shootout-tricckosi©, quindi mentre vai a calciare ti spari mille trick.

Dopo aver completato la line il giocatore deve tirare il rigore, rigorosamente utilizzando la tavola. Se il rigore va a segno il giocatore totalizza i punti del gol segnato e in aggiunta tutti i punti dei tricks che ha eseguito durante la line (togliendo eventuali penalità). Se il rigore non va a segno il giocatore perde tutti i punti e totalizza un punteggio di 0. Se un giocatore esegue uno o più tricks già eseguiti da un avversario toglie automaticamente i punti dei suddetti tricks alla squadra rivale (questa mossa tecnicamente è denominata LO SCAVALLO).

Il punteggio

Ogni squadra deve eseguire 2 shootout - uno per giocatore - e alla fine viene calcolato il punteggio complessivo sommando i punti ottenuti durante ogni shootout. La squadra che ha ottenuto più punti vince. Ecco la tabella-punti del REGOLAMENTO REGISTRATO SKATEBALL©:

SI POSSONO FARE ANCHE LE COMBO TIRANDO, TIPO SE TIRI E SEGNI MENTRE STAI FACENDO UN MANUAL FAI UN BEL +4!

Anche se i trick nello skateboard (legalmente riconosciuti da YouTube) sono tantissimi per stilare il regolamento ufficiale ne abbiamo selezionati solo alcuni. Altrimenti sarebbe stato uno sbattone gigantone quantificare i punteggi di tutti i trick eseguibili con una tavola da skate. Ricordati che questo è lo SKATEBALL, non è lo skateboard. Come nel BALL - ma a differenza dello SKATE - nello SKATEBALL è presente un arbitro, che decide quale squadra debba iniziare il match e che attribuisce le penalità.

Giocarci davvero

Hai capito più o meno come funziona lo SKATEBALL? Mentre ci apprestavamo finalmente a testare il futuro sport più amato del futuro ci siamo resi conto di una cosa: siamo grandi intenditori di BALL ma non siamo molto sul pezzo per quanto riguarda l'altro elemento, lo SKATE. Allora ci siamo rivolti ai raga più pesi che ci siano in materia di skateboard, che ollano e spaccano pezzi di legno SINCE 2008 (in realtà ollano SINCE MOLTO PRIMA ma formalmente Chef Family nasce nel 2008). Se hai letto la parentesi (bravo, bisogna sempre leggere le cose fra parentesi) hai già visto che stiamo parlando di Chef Family, la crew di skater Milano based che oggi è una grande famiglia internazionale di strippatoni della tavola.

Abbiamo ingaggiato Chef per testare lo SKATEBALL e gli abbiamo spiegato bene bene le regole, che in fin dei conti sono molto semplici. Non è vero, sono molto complicate, comunque meno complicate di quelle del baseball. Per giocare gli abbiamo dato anche degli outfit Nike FootballX, perché sono a metà tra il football e la street e cosa c’è di più street-football dello SKATEBALL? Niente, te lo dico io.
Imparate le regole e vestiti di tutto punto i raga dovevano provare a fare una partita di SKATEBALL.

La prima partita del mondo di SKATEBALL

Di seguito ti facciamo vedere cosa è accaduto durante la prima partita di SKATEBALL di tutti i tempi.

Le due squadre si sono contese il diritto di iniziare in modo alternativo, perché l’arbitro non si è presentato.

Il match è subito entrato nel vivo.

Anche dal punto di vista dell’agonismo.

I raga si sono impegnati per fare degli shootout tricckosi mega creativi.

Fortunatamente lo SKATEBALL permette di non essere mai banali, anche nelle conclusioni.

Hai visto che combo mega pazza?!

E che sfortuna sfortunatissima!

Ma soprattutto che classe cristallina. Lo SKATEBALL è proprio uno sport bello.

Il responso di Chef Family

Si è capito chi ha vinto? Comunque non importa, è un test. Ti interessa conoscere il verdetto finale di Chef Family sullo SKATEBALL? Eccolo:

“Lo SKATEBALL è stata sicuramente un’esperienza molto divertente, che esce fuori da ogni schema. Associare lo skate con il calcio ci ha portato a sperimentare nuove tecniche e movimento ma anche ad affrontare una serie di problemi e imprevisti non indifferenti... Primo di tutti, l’arbitro, che non si è presentato, probabilmente in hangover dal giorno prima. Dato che lo skate ha tanti tricks, praticamente quasi infiniti, non è possibile determinare un punteggio preciso.ARGH! SKATER RIBELLI CHE NON SI SONO ATTENUTI AL REGOLAMENTO REGISTRATO SKATEBALL! Abbiamo provato diverse soluzioni e cercato di sperimentare il più possibile, mixando la tecnica dello skate con la teoria del calcio. Essendo due mondi completamente diversi, abbiamo constatato come questo sport non potrà essere sviluppato. La presenza di tante regole ha fatto degenerare il tutto in pura follia.”

Conclusione

Ovviamente se leggi fra le righe e superi il vago scetticismo che sembra emergere dal verdetto finale di Chef Family si capisce che quello che veramente intendono dire è che lo SKATEBALL sarà un successone, perché è uno sport assolutamente praticabile e nel giro di qualche anno ci saranno leghe professionistiche e tornei internazionali.

Di seguito ti mettiamo anche le foto della prima partita di tutti i tempi, per ispirarti a fare lo stesso.