Raccattapalle col passaporto perché il campo ha una porta in Croazia e l’altra in Bosnia

SERBIA-CROATIA-EU-ECONOMY-MIGRANTS

Storia molto interessante di calcio e geopolitica: il campo del Partizan di Kostajnica è ubicato per la maggior parte della sua estensione in Bosnia-Erzegovina ma per un pezzettino è in Croazia, quindi i raccattapalle quando vanno a recuperare i palloni in Croazia si devono portare dietro il passaporto. LOL.

Ai giocatori non serve perché avendo militato nella Lega Regionale di Zagabria sono amicissimi dei croati, ma i poveri raccattapalle immigrati devono girare col passaporto altrimenti rischiano di essere arrestati o peggio.

hazard

Se il raccattapalle non è in regola dice che chiamano Hazard poi sono cazzi suoi.

E niente bello il diciannovesimo secolo.

via



Condividi questo articolo: