ULTRATEMPO: i suoni dello stadio ricalibrati da Gabber Eleganza

È un progetto dell’entità multidisciplinare Gabber Eleganza assieme a Shapednoise sui suoni dell’ambiente ‘Stadio’ ed era l’installazione audio dell’esposizione “It Plays Something Else” per i 70 anni di Diadora al Pitti. Non ho capito se a un certo punto si sentono anche i cilotti e i pippotti (che comunque sarebbero mega on point).

“Ultratempo is a sound environment, imbuing the entire exhibit, concept on the coexistence and sound synthesis of all actively and passively entity present into the sporting landscape; before, meanwhile and after the match: potential energy and kinetic energy of athletes, supporters, urban landscape, stadium speakers, physical fatigue, theaters of action, celebration and defeat. (PRIMA – DURANTE – DOPO).”

Ascoltalo tutto che sembra di andare allo stadio in dmt.



Condividi questo articolo: