#therewillbehaters: Di Maria venduto dal Real perché troppo brutto

Quando qualcuno salta più in alto degli altri si scatena il fenomeno conosciuto come hating: manifestazione di un sentimento di avversione, rifiuto e ripugnanza generato da una malcelata invidia. Avere degli hater è un chiaro indice di successo. In #therewillbehaters analizzeremo settimanalmente gli episodi e i personaggi che hanno generato più hating: ecco la scelta di questa settimana.

Angel di Maria

Dichiarazioni pesanti di Carles Rexach, dirigente del Barcellona, riguardo alla cessione di Angel Di Maria.

“Florentino Perez looks at the world market and wants a team of Galacticos for everyone to admire. Do you understand what I mean? Ronaldo is the flagship of the club. Perez is selling an international brand. Vicente del Bosque and Di Maria are too ugly for Real Madrid. They are different from Toni Kroos and James Rodriguez.”

Sarà vero? Quindi hanno venduto l’argentino perché è brutto? Stanno facendo il club dei bellissimi. Ecco i prossimi possibili acquisti delle merengues.

Marco Borriello

Marco Borriello in compagnia di suo padre.

Marco Borriello in compagnia di suo padre.

Andy Carroll

carroll

“Andy Carroll ha due espressioni: con il cappello e senza cappello.”

Carroll ha anche fatto il modello per Alexander Wang.

Bobo Vieri

Bobo Vieri con Dodò de L'albero azzurro.

Bobo Vieri con Dodò de L’albero azzurro.

Costantino e Daniele

Che tra l'altro assomigliano entrambi un po' a Borriello, vero?

Che tra l’altro assomigliano entrambi un po’ a Borriello.

Passo successivo il genocidio.

P.S. ho trovato una foto di Carlo Conti e Fernando Torres quando giocavano assieme nella Virtus Entella, volevo fartela vedere.

torres-conti

Scommetto che anche tu hai a che fare con hater che hateano. Segnalaci (su Facebook, su Twitter o via mail) un tuo episodio personale o qualcosa che hai visto in giro e che ti ha fatto pensare “ok, adesso #therewillbehaters“.



Condividi questo articolo: