#therewillbehaters: cose che potrebbero accadere con Mario Balotelli premier

Quando qualcuno salta più in alto degli altri si scatena il fenomeno conosciuto come hating: manifestazione di un sentimento di avversione, rifiuto e ripugnanza generato da una malcelata invidia. Avere degli hater è un chiaro indice di successo. In #therewillbehaters analizzeremo settimanalmente gli episodi e i personaggi che hanno generato più hating: ecco la scelta di questa settimana.

Balotelli-why-always-me-21

Mario Balotelli VS Matteo Salvini. Non è il titolo del nuovo film dell’Asylum, ma ciò che è successo nel post Milan-Hellas Verona. Il tutto racchiuso in questo post di Mario su Instagram:

Ma questa persona è seria quando dice questo o cosa? È pure un politico? allora votate me è meglio.

Una foto pubblicata da Mario Balotell (@mb459) in data:

“Piuttosto votate me”, sentenzia Super Mario. Abbiamo provato a immaginare quali sarebbero gli scenari possibili qualora ciò accadesse davvero (e visto il mood di Renzi, quali sarebbero gli hashtag legati alle manovre).

Nuovo inno d’Italia scritto e interpretato da Drake. #bff

Drake e Balotelli

Smantellamento del corpo dei vigili urbani. #anarchia

Balotelli

Incentivi alle spiagge per nudisti. #vialemagliette

Balo

Depenalizzazione per attentati ai bambini con freccette. #tiroalbambino

freccette

Non so se ti ricordi l’episodio delle freccette.

Aggiornamento del design di tutte le pettorine. #hovintoio

vlcsnap-289768

Ritorno al bunga bunga. #oldbutgold

berlusconi-banner

Scommetto che anche tu hai a che fare con hater che hateano. Segnalaci (su Facebook, su Twitter o via mail) un tuo episodio personale o qualcosa che hai visto in giro e che ti ha fatto pensare “ok, adesso #therewillbehaters“.



Condividi questo articolo: