Il calendario dei Mondiali 2014 con le gafi

Niente le key-words del progetto sono Brasile, Gafi e Calcio. Non mi sembra che ci sia altro da aggiungere.

Ah no aspe, il fotografo si chiama Tim Tadder e su Twitter si definisce:

“Artist, Photographer, Husband, Father in the opposite order.”

Vabene, adesso puoi tornare a guardare le tettine. Che poi mica tanto -ine.

P.S. Lo so che le zie sembrano fatte al computergrafica ma sono vere, mega-ritoccate, ma vere, come dimostra questo simpatico video del backstage.



Condividi questo articolo: