Ti ricordi tutti i palloni adidas dei Mondiali?

tutti i palloni da calcio adidas dei Mondiali FIFA

Domenica si gioca la Finale della FIFA World Cup 2014. Il pallone che prenderanno a calci Messi, Müller e compagni è una speciale edizione di brazuca (il pallone ufficiale di Brasile 2014): brazuca final rio. Eccolo:

adidas brazuca final rio

Dal 1970 i palloni da calcio dei Mondiali sono realizzati da adidas. Sono abbastanza sicuro che nella vita tu abbia calciato buona parte di queste sfere, dal mitologico Tango fino al futuristico Fevernova. Ecco tutti i palloni ufficiali adidas dei Mondiali FIFA dal 1970 a oggi.

adidas Telstar – Messico 1970

adidas telstar 70

Pallone ufficiale del primo Mondiale trasmesso in TV, prende il nome (e il design) da un satellite lanciato nel 1962 dalla Florida.

adidas Telstar 74 / adidas Chile – Germania 1974

adidas telstar 74

Durante il Mondiale tedesco sono stati usati due palloni: una riedizione di Telstar e Chile, un pallone completamente bianco in omaggio alla palla bianca dei Mondiali Cile 1962.

adidas chile

adidas Tango Rosario – Argentina 1978

adidas tango rosario

Tango Rosario è leggenda, il primo pallone da calcio che è diventato un’icona globale. Appena uscito costava 300€, fortunatamente ne hanno fatto varie riedizioni più economiche, compresa quella che trovavi in edicola e perdevi nei 15 minuti successivi all’acquisto.

adidas Tango España – Spagna 1982

adidas tango espana

Stesso design del predecessore argentino. In questo modello adidas decise di rafforzare le cuciture tra i pannelli che componevano il pallone. Ultima palla interamente in pelle utilizzata durante un Mondiale.

adidas azteca – Messico 1986

adidas azteca

Il primo pallone da calcio completamente sintetico, radicalmente più leggero dei precedenti. Pattern grafico ispirato ai disegnini della civiltà Azteca.

adidas Etrusco Unico – Italia 1990

adidas etrusco unico

Etrusco Unico, nome e patter grafico ispirati al popolo degli Etruschi. Primo pallone interamente impermeabile, grazie a uno strato interno in schiuma di poliuretano semirigido.

adidas Questra – USA 1994

adidas questra

Questra sta per “The Quest For The Stars”. Giustamente gli Stati Uniti vengono associati allo spazio mentre l’Italia ai vasi di terracotta del VII secolo a.C. Uno strato extra di polietilene rendeva questo pallone più morbido e leggero dei predecessori.

adidas Tricolore – Francia 1998

adidas tricolore

Bello il pallone di France ’98, primo pallone con grafica multicolore della storia dei Mondiali. La grande innovazione tecnologica era il rivestimento syntactic foam, composto da una moltitudine di microsfere piene di gas che garantivano morbidezza e responsività.

adidas Fevernova – Corea e Giappone 2002

adidas fevernova

Pallone veramente cool e tecnologicamente avanzato. Fabbricato utilizzando per la prima volta un poliuretano più leggero chiamato Impranil, era costituito da un telaio a triplo strato.

adidas Teamgeist – Germania 2006

adidas teamgeist

adidas abbandona per la prima volta il design a 32 pannelli e passa a 14 pannelli: in questo modo hanno ridotto considerevolmente la superficie termosaldata. Meno cuciture = maggiore uniformità della superficie calciabile. Il nome significa “spirito di squadra” e la colorazione è un omaggio ai colori della nazionale tedesca. Mi hanno detto che poi hanno vinto. Ops.

adidas Jabulani – Sudafrica 2010

adidas jabulani

In lingua Zulu Jabulani significa “esultare”. Jabulani è stato probabilmente il pallone più criticato dei Mondiali. Soprattutto i portieri lamentavano il fatto che fosse troppo leggero e che assumesse delle traiettorie assurde, tipo Pirlo + Roberto Carlos.

adidas brazuca – Brasile 2014

adidas brazuca

brazuca è il pallone che stai vedendo in questi giorni in TV, o magari lo stai anche seguendo su Twitter (si, ha un account Twitter e lo usa assiduamente). brazuca significa “brasiliano” in slang. Il nome è stato deciso attraverso un sondaggio online.

Qual è il tuo preferito?



Condividi questo articolo:

  • Federico A Padovani

    Il Fevernova era preso bene eh

  • tont

    Tango España porcozio

    • Michele Del Canto

      Senza ombra di dubbio! Il pallone per definizione.

già fatto, chiudi

Iscriviti alla
newsletter

inserire un indirizzo email valido!
È necessario accettare
l'informativa sulla privacy
Si è verificato un errore durante la registrazione dell'iscrizione, si prega di riprovare più tardi.
Sei già iscritto alla nostra newsletter.
Grazie per
esserti registrato!